Fink on Warhol. Claudio Musso racconta Andy Warhol Bologna

In occasione della mostra fotografica Fink on Warhol: New York Photographs of the 1960s dell’americano Larry Fink, mercoledì 12 aprile alle 18.30 presso Spazio Damiani il curatore Claudio Musso racconterà Andy Warhol, icona di un’epoca e fondatore della leggendaria Factory, polo magnetico della New York underground degli anni 60. Partendo dalle fotografie in mostra, verrà presentata una tra le più importanti figure artistiche del XX secolo: i tratti salienti della sua opera, il suo rapporto con le immagini e con la sua stessa immagine (non solo fotografica).

Claudio Musso è docente di Fenomenologia delle arti contemporanee e di Teoria della percezione e psicologia della forma presso l’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo. Dottore di ricerca in Archeologia e Storia dell’arte, critico d’arte e curatore indipendente.

Le opere esposte presso spazio Damiani, bianchi e neri di medio formato, ritraggono Andy Warhol ed alcuni dei più celebri esponenti della Factory, tra cui Lou Reed e i Velvet Underground, Ingrid Superstar, Susanna Campbell e Gerard Malanga. Le fotografie sono state scattate da Larry Fink nell’arco di tre giorni della primavera del 1966, quando fu incaricato di realizzare un servizio per l’East Side Review. L’intero progetto Fink on Warhol: New York Photographs of the 1960s conta circa 80 scatti ed è presentato nell’omonimo volume edito da Damiani.

L’appuntamento è a ingresso gratuito.

Vai alla mostra Fink on Warhol: New York Photographs of the 1960 di Larry Fink