Alexey TitarenkoThe City is a Novel 12 maggio 2017 - 15 settembre 2017

Piazzetta San Marco, Venice, 2001

41 x 41 cm | 16,1 x 16,1 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 10/10, printed in 2001

Clock Tower, Venice, 2014

17,8 x 17,8 cm | 7 x 7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 2/10, printed in 2014

San Marco, Girls and Pigeons, Venice, 2003

29 x 29 cm | 11,5 x 11,5 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 1/10, printed in 2003

Colums, Piazzetta San Marco, Venice 2006

17,8 x 17,8 cm | 7 x 7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 6/10, printed in 2009

Sunset at San Barnaba, Venice, 2004

31 x 31 cm | 12,2 x 12,2 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 3/10, printed in 2004

Laundry Hanging Along Canal, Venice, 2006

40,5 x 41 cm | 15,9 x 16,1 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 4/10, printed in 2006

Bell Tower, Venice, 2006

42 x 42 cm | 16,5 x 16,5 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 8/10, printed in 2006

Crowd 2, Vasileostrovskaya Metro Station, St. Petersburg, 1993

17,8 x 17,8 cm | 7 x 7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 5/10, printed in 2009

Umbrellas, St. Petersburg, 1995

17,8 x 17,8 cm | 7 x 7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 1/10, printed in 1996

Near Lion Bridge, St. Petersburg, 1997

17,8 x 17,8 cm | 7 x7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 2/5, printed in 2009

Old-fashioned Moscovitch, St. Petersburg, 1993

17,8 x 17,8 cm | 7 x 7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 1/5, printed in 2009

Couple with Umbrella, New York, 2014

17,8 x 17,8 cm | 7 x 7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 14/25, printed in 2014

Domino Factory, New York, 2011

17,8 x 17,8 cm | 7 x 7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 7/25, printed in 2011

Fire Alarm Box, Little Italy, New York, 2013

17,8 x 17,8 cm | 7 x 7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 5/25, printed in 2013

Bryant Park, New York, 2004

17,8 x 17,8 cm | 7 x 7 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 8/15, printed in 2014

58 Street, New York, 2012

30,5 x 30,5 cm | 12 x 12 inches
Gelatin silver print with silver reduction and sepia toning. Signed, dated, and editioned by the artist in pencil on verso
Edition 3/10, printed in 2012

Alexey Titarenko

The City is a Novel

12 maggio 2017 - 15 settembre 2017

Venerdì 12 maggio 2017 alle 18.30 Spazio Damiani inaugura la mostra The City is a Novel del fotografo Alexey Titarenko. La mostra presenta circa venti opere realizzate dall’artista in tre differenti città: Venezia, New York e San Pietroburgo, sua città d’origine.

Protagonista indiscussa nella ricerca fotografica di Titarenko è dunque la città, le cui diverse espressioni diventano metafore per raccontare condizioni di vita umana. Venezia, New York e San Pietroburgo sono i soggetti attraverso i quali Titarenko narra il suo racconto, un racconto intriso di raffinata cultura letteraria coltivata fin dall’infanzia con gli scritti di Checov, Dostoevskij e molti altri autori. Prende così forma un’esposizione visiva che non cerca di fissare una scena metropolitana o, all’opposto, di catturarne il movimento; l’intento di Titarenko è quello di far parlare la città, di lasciarla libera di raccontare le proprie storie, sfumando il confine tra rappresentazione e realtà. Per questa via trovano spazio nelle sue fotografie scene urbane in cui la nitidezza di alcuni elementi si combina a dettagli mossi ottenuti con tempi d’esposizione prolungati: le persone in movimento, le auto, ma anche gli agenti atmosferici mettono in scena dei tableaux vivants dal forte sapore narrativo. Il tempo e il suo trascorrere sono al centro della novel di cui Titarenko ci vuole parlare.

Ciascuna città rappresenta uno snodo importante nella poetica di Titarenko. San Pietroburgo è la sua città natale, quella in cui ha maturato la propria sensibilità e che lo ha dotato di una particolare inclinazione per la rappresentazione onirica. Su questa scia si colloca Venezia, che con i suoi mille riflessi acquatici e le atmosfere rarefatte ha offerto all’artista la più ampia gamma di luci ed ombre con cui misurarsi. New York, infine, è la città che lo ha accolto e nella quale ha individuato la versione più contemporanea delle storie di cui ama narrare.

Tutte le fotografie in mostra, di medio e piccolo formato quadrato, sono stampe in bianco e nero ai sali d’argento. Il procedimento con cui Titarenko arriva al risultato finale è tuttavia più complesso perché include viraggi applicati a pennello in argento e seppia e un bagno di viraggio al selenio che conferisce luminosità ai bianchi e intensità ai neri e grigi. In alcuni casi completa il particolare processo di stampa un ulteriore viraggio in oro che conferisce alle vetrate degli edifici fotografati la luminosità tipica dell’ora del tramonto.

The City is a Novel è anche il titolo del volume pubblicato da Damiani che presenta la serie completa scattata a Venezia, New York, San Pietroburgo e L’Avana.

DOWNLOAD

 

ARTISTI

 

PUBBLICAZIONI

The City is a Novel

Alexey Titarenko